Alfredo Signori «Carte disegnate e dipinte»



A.D.A.F.A. 

AMICI DELL’ARTE – FAMIGLIA ARTISTICA 
Casa Sperlari 
Via Palestro 32, Cremona 
Alfredo Signori 
«Carte disegnate e dipinte» 
La S.V. è invitata all’inaugurazione 
della mostra che si terrà 
il 1° giugno 2012 alle ore 17.00 
con la presentazione di 
Tiziana Cordani 
L’esposizione sarà aperta 
al pubblico dalle 17 alle 19 
tutti i giorni escluso il lunedì

La mostra voluta dall’A.D.A.F.A. rivolge l’attenzione alle opere su carta di Alfredo Signori (1913-2009), in particolare quelle che raffigurano la sua città e l’immediata periferia, opere forse meno conosciute delle tele e delle tavole, ma ugualmente significative. 
La ricchissima produzione di Signori ha rivelato in questo campo autentiche sorprese e “tesori nascosti”: non solo grafica in bianco e nero, ma tempere e acquerelli dagli smaglianti colori, che testimoniano, al pari delle sue opere più note, la continua ricerca e l’evoluzione maturata dall’artista nel corso del tempo. 
Fin dagli anni ’50 del secolo scorso Signori ha saputo cogliere nella periferia cremonese rarefatte immagini di angoli solitari, muri fatiscenti a ricordo dei disastri di guerra, demolizioni in vista di una lenta e inevitabile ricostruzione. 
Anche gli ambienti naturali hanno esercitato su di lui una forte attrattiva: i colori grigi e nebbiosi del paesaggio padano, ravvivati qua e là da fiammate di colore acceso, il fiume Po, gli ampi spazi della campagna estesi a perdita d’occhio, nei quali non vi è traccia della presenza umana, sostituita da fragili sagome arboree, cascine metafisiche, argini e canali tracciati con rigide geometrie. 
Il suo mondo che ha rappresentato con tenacia e passione per una vita intera.

Potrebbe interessarti anche