CONCERTO DI NATALE

Domenica 14 dicembre 2014, alle ore 17,30, presso la sede dell’ADAFA, Fausto Solci (violoncello) e Eddy De Rossi (arpa) saranno i protagonisti del tradizionale Concerto di Natale.
Verranno eseguite musiche , tra gli altri, di Donizetti, Ponchielli, Leoncavallo e Paganini.

FAUSTO SOLCI – Violoncello

Si è diplomato con Marco Scano al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza. Si è perfezionato con Amedeo Baldovino, Michael Radulescu, Michael Flaksman, con Giuseppe Garbarino e Misha Maisky all’Accademia Chigiana di Siena e con Rocco Filippini presso la Fondazione “Walter Stauffer” di Cremona.
Presso la Scuola di Musica di Fiesole ha seguito i corsi del trio di Trieste, Maureen Jones, Roberto Michelucci e Piero Farulli.
Ha fatto parte per tre anni dell’Orchestra Giovanile Italiana in qualità di primo Violoncello sostenendo brillantemente l’esame di qualifica; sempre con l’Orchestra Giovanile ha tenuto concerti sia in Italia che all’estero sotto la direzione di importanti direttori.
Ha collaborato con l’Orchestra Haydn di Bolzano, con l’Orchestra Nazionale della RAI di Torino, con l’Orchestra del teatro “C. Felice” di Genova, con l’Orchestra “Toscanini” di Parma, con Orchestra stabile di Bergamo e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma.
Dal 1994 ha fatto parte dell’Orchestra Sinfonica di Milano “G. Verdi” sia come primo violoncello che nella fila, con la quale ha tenuto concerti in Italia e all’estero.
Ha lavorato sotto la direzione di prestigiosi direttori quali: R. Muti, G. Prêtre, C. M. Giulini, R. Chailly, L. Berio, G. Bertini, Y. Sado, V. Gergiev, S. Accardo, A. Francis, G. Gyorivanij-Rath e altri.
Svolge attività cameristica in varie formazioni sia con strumenti moderni che originali esibendosi anche in prestigiosi festival internazionali come il “Ravenna Festival” 1994, Ravenna Teatro, Festival internazionale “Wratislavia Cantans” Wroclaw Polonia, Festival “Lodoviciano” di Viadana, Musica a “San Maurizio” a Milano “Settimane Musicali di Stresa” Festival “Monteverdi” di Cremona, “La Chaise-Dieu” di Ambert Francia,
Fa parte dell’Orchestra “Venice Virtuoso Ensemble” di Venezia in qualità di primo violoncello con la quale si é esibito in tourneé in Giappone (Ebetsu Cultural Hall in Hokkaido, Tochigi Prefectural Culture Center, Anmrikyu Asahi hall in Tokyo, Shunjyuza in Kyoto, Sunport hall Takamatsu, Kawasaki Muza Synphony Hall, Nagoia Geijutsu Gekijo,Osaka Symphony Hall, Tokyo City Opera Hall, Nagano-Ken Kenmin Bunka Kaikan).
É il violoncellista della “Orchestra barocca di Cremona” in qualità di primo violoncello continuista.
Ha partecipato alla registrazione di CD per varie case discografiche (Sarx, Tactus ,Velut Luna per CD Classics, Paragon per Amadeus, ecc..).
Ha curato l’edizione di alcune opere di B. Romberg per la casa editrice Ut Orpheus.
Insegna Violoncello al liceo musicale di Cremona alla scuola civica “L. Folcioni” di Crema e in diverse scuole della Lombardia.

EDDY DE ROSSI – Arpa
Ha studiato al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Si è perfezionata con Susanna Mildonian, Marisa Robles, Fabrice Pierre e, per la musica antica, con Mara Galassi. Ha inoltre seguito il corso di Didattica Arpistica tenuto da Gabriella Bosio. Premiata in rassegne nazionali ed internazionali, ha vinto nel 1986 il Primo Premio al Concorso Internazionale U.F.A.M. di Parigi; il secondo premio al Concorso Internazionale “Rovere d’Oro” nel 1989 e, nel 1990, è ancora premiata a Parigi. Per quanto riguarda la musica da camera ha vinto numerosi premi sia in concorsi nazionali che internazionali. Si è esibita sia come solista che in formazioni cameristiche in Italia e all’ estero (Pirano d’ Istria, Monaco di Baviera, S. Pietroburgo). E’ stata per tre anni prima arpa dell’Orchestra Giovanile Italiana conseguendo, nel 1992, il diploma di Qualifica con il massimo dei voti e la menzione e, nell’ anno seguente, il Diploma di Specializzazione. Sempre con l’Orchestra Giovanile Italiana ha tenuto concerti in Italia e all’estero (Teatro alla Scala, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Comunale di Firenze, Teatro S. Carlo di Napoli, Auditorium S. Cecilia di Roma, Alte Oper di Francoforte, Sala Smetana di Praga, Zeneakademia di Budapest) sotto la direzione di importanti direttori quali: G.G. Rath, L. Berio, D. Masson, V.Globokar, S. Accardo, G. Sinopoli.
Ha collaborato con l’Orchestra Regionale Toscana, l’Orchestra “Haydn” di Bolzano e Trento, l’Orchestra Sinfonica dell’ Emilia-Romagna “A. Toscanini” di Parma , l’Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano, l’Orchestra Filarmonica “A. Toscanini”, l’Orchestra di Padova e del Veneto.
Ha curato l’edizione di varie composizioni per arpa per la casa editrice Ut Orpheus. Per quanto riguarda la musica antica, si è esibita in varie formazioni in festival e rassegne come Festival Lodoviciano di Viadana e C. Monteverdi di Cremona. Ha insegnato alla Civica Scuola di Musica “C. Monteverdi” di Cremona. Attualmente collabora con la scuola “Il bambino armonico”.

Potrebbe interessarti anche